Quale Italia stiamo lasciando ai nostri figli?

Un' immagine che racchiude sogni, speranze, gioia e voglia di vivere.
La piccola Annet ha ancora la spensieratezza che tutti noi vorremmo avere, l'allegria, la semplicità e la purezza tipiche della sua giovane età.
I suoi genitori, insieme a tutti noi, stanno portando avanti una battaglia senza precedenti, per evitare che questo sorriso possa scomparire, con la consapevolezza di quello che potrebbe diventate il loro futuro.
Vorrei rivolgere un pensiero a chi sta decidendo per il futuro di Annet, non i suoi genitori (come dovrebbe essere in un paese normale e come loro stessi vorrebbero), ma coloro i quali dovrebbero tutelare il suo presente per porre le basi per il suo futuro:
i nostri politici.
Ma non vi sentite in imbarazzo dinnanzi a tale purezza mentre rendete impossibile un futuro sereno per lei e per tutti i piccoli che come Annet rappresentano la nostra nazione?
Ma più semplicemente, non vi fate schifo da soli quando sfruttate i genitore di tante piccole Annet, per sbarazzarvene dopo averli usati come cavie per i vostri sporchi interessi politico/economici?
Avete solo da imparare da Annet perché da lei dobbiamo ripartire, con o senza di voi.
Alessio Arusa

WhatsApp Image 2021-03-28 at 182559 1jpegWhatsApp Image 2021-03-28 at 182559jpeg